Consegna entro 3-5 giorni lavorativi

100% soddisfatti o rimborsati

Spedizione GRATIS sopra i 50€

Aiuto gratuito: 029 29 63 461

Blog

Una dieta chetogenica senza la L-carnitina non ha senso

Gli esperti hanno scoperto che se si fa una dieta chetogenica, il livello di L-carnitina nel corpo diminuisce e senza di essa, la combustione di grassi rallenta. Perché viene a mancare e cosa si puoi fare?

L'aminoacido L-carnitina è essenziale per bruciare i grassi. Il compito della L-carnitina è quello di prendere il grasso in quella parte della cellula che è responsabile della loro ossidazione (combustione) - i mitocondri. Solo allora il grasso può essere usato per generare energia.

In circostanze normali, con una dieta diversificata ed equilibrata, la L-carnitina raramente viene a mancare. Nel caso di una dieta chetogenica, tuttavia, la necessità di L-carnitina aumenta così tanto che la domanda spesso non riesce a soddisfare l'offerta.

Se la L-carnitina è assente, la combustione del grasso si ferma

L'obiettivo della dieta chetogenica è ridurre l'assunzione di carboidrati, aumentando l'assunzione di proteine e grassi. Quindi, costringiamo il corpo a consumare i grassi nel nostro corpo come prima fonte di energia. Con questo, iniziamo a perdere chili in eccesso memorizzati sotto forma di tessuto adiposo. In assenza di L-carnitina, la combustione del grasso si ferma.

Ecco perché noterai anche che la tua dieta chetogenica non produce (più) i risultati desiderati dopo un certo periodo di tempo.

Perché c'è una carenza di L-carnitina?

La L-carnitina è un amminoacido parzialmente essenziale. Ciò significa che possiamo parzialmente produrlo noi stessi in presenza di altri nutrienti essenziali. In condizioni ottimali, viene prodotto nel fegato e nei reni all'incirca il 25% del fabbisogno giornaliero e il resto deve essere ingerito con il cibo.
Ciò significa che per avere abbastanza L-carnitina nel corpo sono necessarie 2 condizioni:

1. Gli alimenti devono essere consumati con sufficiente urgenza

Per essere poi formati nel corpo, devono essere consumati sufficienti aminoacidi di metionina e lisina e 3 vitamine che sono cofattori nella sua sintesi: vitamine B3, B6 e C.
Se si rimuove i carboidrati dal menu, rischiamo di non consumare abbastanza delle suddette vitamine.
Il nostro corpo ha bisogno anche del ferro per la formazione di L-carnitina, che di solito viene consumato con cibi variegati.

2. Il fegato deve funzionare bene

La principale fonte di L-carnitina nella dieta sono i prodotti di origine animale, in particolare la carne. Per un buon assorbimento, è importante che l'intestino funzioni in modo ottimale. Per la loro sintesi, fegato e reni devono funzionare bene.

Tutto ciò sembra ovvio, ma non è così. Secondo dati ufficiali, nel mondo sviluppato, ben il 25% delle persone ha un fegato grasso, con alcune ricerche la percentuale sale addirittura al 35%. Ciò significa che il fegato non funziona in modo ottimale. E questo può significare che la L-carnitina non si forma in quantità sufficienti.

Approfitta della potenza della L-carnitina per bruciare i grassi e aumentare la massa muscolare

Nel mondo della nutrizione sportiva, la L-carnitina è un noto integeratore principalmente a causa del miglioramento della performance e miglioramento della rigenerazione dopo l'esercizio. In combinazione con il guaranà, è anche un ottimo aiuto per bruciare i grassi e rimodellare il corpo, soprattutto se si fa attività fisica.

Le capsule PowGen L-Carnitine Max Power della nuova linea di prodotti PowGen includono la L-Carnitina più pura sul mercato direttamente della Svizzera e l’estratto di guaranà. Ecco perché la PowGen L-Carnitine Max Power, indipendentemente dalla dieta che stai tenendo, aumenta il consumo di grassi, accelera il metabolismo e migliora la resistenza.

L-carnitina Max Power 1+1 GRATIS

Capsule bruciagrassi con effetto multiplo

L-carnitina Max Power 1+1 GRATIS -50%

Prezzo regolare: € 35,80

Prezzo per te: € 17,90

× Chiudi

Ritorna al blog